clicca per ritornare alla modalità grafica


Benvenuti nel sito istituzionale del Comune di Curcuris


COMUNE DI CURCURIS
Via Chiesa, 14 - Tel. Fax 0783-91751
P.E.C. - U.R.P. - Albo Pretorio on line
Martedi, 28 luglio 2015

TI TROVI IN: HOME PAGE

stampa gif stampante

 

visualizza Visualizza il testo con caratteri normali Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con contrasto elevato    Italiano Bandiera italiana  Sardu Stemma della Regione Autonoma della Sardegna

In primo piano

LEGGE N° 162/98 – PIANI PERSONALIZZATI DI SOSTEGNO A FAVORE DI PERSONE CON HANDICAP GRAVE – ANNUALITA’ 2014 - ANNO 2015 – GESTIONE 2015

SI INFORMA CHE, AI SENSI DELLA LEGGE N. 162/98, I SERVIZI SOCIALI DEI COMUNI POSSONO PREDISPORRE SOLO I NUOVI I PIANI PERSONALIZZATI PER L’ANNUALITA’ 2014 – GESTIONE 2015
NON DEVONO PRESENTARE DOMANDA I DESTINATARI DEL PIANO PERSONALIZZATO L. 162/98 ANNUALITA’ 2013 – ANNO 2014 GESTIONE 2015

SOGGETTI AVENTI DIRITTO
POSSONO AVVALERSI DEI PIANI DI AIUTO ALLA PERSONA ESCLUSIVAMENTE I DISABILI LA CUI CONDIZIONE RIENTRA NELLA FATTISPECIE DI CUI ALL’ART. 3, COMMA 3, DELLA LEGGE N. 104/92 E SIA STATA ACCERTATA LA DISABILITA’ PERMANENTE ENTRO LA DATA DEL 31 DICEMBRE 2013.
LA MANCATA PRESENTAZIONE DELLA CERTIFICAZIONE COSTITUISCE MOTIVO DI ESCLUSIONE DAL FINANZIAMENTO.

PER LE VISITE EFFETTUATE ENTRO IL 31.12.2014 E LA RELATIVA CERTIFICAZIONE DEFINITIVA NON SIA STATA ANCORA RILASCIATA, IN SOSTITUZIONE DI TALE CERTIFICAZIONE PUÒ ESSERE PRESENTATA LA DICHIARAZIONE DELLA COMPETENTE COMMISSIONE CHE HA VISITATO LA PERSONA CON DISABILITÀ ATTESTANTE IL RICONOSCIMENTO DELLO STATO DI HANDICAP GRAVE DI CUI ALL’ART. 3, COMMA 3, DELLA L. N. 104/1992.

TIPOLOGIA DEGLI INTERVENTI

I PIANI INDIVIDUALI PREDISPOSTI IN COLLABORAZIONE CON LE FAMIGLIE E IL SERVIZIO SOCIALE DEL COMUNE POSSONO PREVEDERE :
A) SERVIZIO EDUCATIVO
B) ASSISTENZA PERSONALE E/O DOMICILIARE
C) ACCOGLIENZA PRESSO CENTRI DIURNI AUTORIZZATI AI SENSI DELL’ARTICOLO 40 DELLA L.R. N. 23/2005 E PRESSOCENTRI DIURNI INTEGRATI DI CUI AL D.P.R. 14.1.1997 E ALLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA REGIONALE IN MATERIADI RESIDENZE SANITARIE ASSISTENZIALI E DI CENTRI DIURNI INTEGRATI, LIMITATAMENTE AL PAGAMENTO DELLA QUOTA SOCIALE.
D) SOGGIORNO PER NON PIÙ DI 30 GIORNI NELL’ARCO DI UN ANNO PRESSO STRUTTURE AUTORIZZATE AI SENSI DELL’ART. 40 DELLA L.R. N. 23/2005 O PRESSO RESIDENZE SANITARIE ASSISTENZIALI AUTORIZZATE, LIMITATAMENTE AL PAGAMENTO DELLA QUOTA SOCIALE
E) ATTIVITÀ SPORTIVA E/O DI SOCIALIZZAZIONE.
I PIANI PERSONALIZZATI AVRANNO DECORRENZA DAL 01.10.2015 E VERRANNO PREDISPOSTI SULLA BASE DELLA SCHEDA SALUTE ALLEGATO B, ALLEGATO C SECONDO LA DELIBERA DI GIUNTA REGIONALE N. 9/15 DEL 12.02.2013.
SI COMUNICA CHE A DECORRERE DAL 01.10.2015 SARANNO APPLICATI GLI SCAGLIONI DELLA TABELLA C DI CUI ALLA DGR 45/18 DEL 2010. PERTANTO COLORO CHE SUBIRANNO UNA RIDUZIONE DERIVANTE DALL’APPLICAZIONE DELL’ISEE 2015 (ISEE SUPERIORE A € 9.000,00) DOVRANNO COMPARTECIPARE AL COSTO DEL SERVIZIO.

ISEE
SI COMUNICA CHE CON NOTA DEL 10.07.2015 PROT. N. 11561 LA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA CHIARISCE L’APPLICAZIONE NORMATIVA RELATIVAMENTE ALL’ISEE DA PRESENTARE PER LA RICHIESTA DI PIANO PERSONALIZZATO L. 162/98.
LA NUOVA NORMATIVA ISEE ART. 3 DEL DPCM N. 159 DEL 2013, PREVEDE CHE I REDDITI SIANO RIFERITI AL NUCLEO FAMILIARE DEL RICHIEDENTE COSTITUITO DAI SOGGETTI COMPONENTI LA FAMIGLIA ANAGRAFICA ALLA DATA DI PRESENTAZIONE DELLA DSU.
PERTANTO LA TIPOLOGIA DI ISEE DA PRESENTARE È QUELLO PREVISTO PER LE “PRESTAZIONE SOCIO SANITARIE” DI CUI ALL’ART. 6 DEL DPCM N. 159/2013.
AL FINE DI CHIARIRE EVENTUALI DUBBI SULLA COMPILAZIONE DELLA DSU SI RIMANDA ALL’APPLICAZIONE DEL DPCM N. 159 DEL 2013 NONCHÉ CIRCOLARE ALLA N. 171 DEL 18.12.2014 EMESSA DALL’INPS.
SI AVVISA CHE IL PROCEDIMENTO POTREBBE SUBIRE MODIFICHE PERTANTO INVITIAMO GLI INTERESSATI A VERIFICARE LE COMUNICAZIONI SUL SITO www.comune.curcuris.or.it E SULLE BACHECHE POSIZIONATE NEGLI SPAZI COMUNALI
GLI INTERESSATI AI FINI DELLA PREDISPOSIZIONE DEI PIANI DEVONO RIVOLGERSI DAL 15.07.2015 AL 24 AGOSTO 2015 ALL’UFFICIO SERVIZIO SOCIALE DEL COMUNE NEI GIORNI DI LUNEDI’ MERCOLEDI’ E VENERDI’. SI CONSIGLIA DI PRENDERE APPUNTAMENTO TELEFONICO DIRETTAMENTE CON L’OPERATORE SOCIALE AL N. DI TEL. 0783/91751.
Documenti o modulistica allegati

Pubblicata nella sezione Avvisi pubblici il 16/07/2015

PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGETTO “L’AGRI-CULTURA DELL’INSERIMENTO” AI SENSI DELLA DGR 28/7 DEL 17/07/2014 “PERCORSI PERSONALIZZATI DI AIUTO”.

Con determinazione n. 197/SS del 30/06/2015 del comune di Mogoro (OR), ente gestore del PLUS, si è proceduto ad affidare la realizzazione del progetto “L’AGRICULTURA DELL’INSERIMENTO” alla coop. Sociale Ideale di Mogoro.
Il progetto, che avrà la durata di sei mesi, prevede l’attivazione di un corso di formazione in ambito agricolo.
Destinatari dell’intervento sono i cittadini residenti nei paesi dell’Ambito Ales-Terralba tra i 18 e 65 anni che beneficiano del sostegno economico e dei progetti personalizzati di aiuto di cui al punto 2 dell’Allegato A alla DGR Sardegna n°28/7 del
17.07.2014.
Il progetto prevede l’individuazione di un totale di n 32 soggetti beneficiari, almeno uno per ogni comune appartenente al Distretto Socio Sanitario Ales-Terralba, e sarà definita a seguito di segnalazione dei possibili utenti beneficiari da parte dei Servizi Sociali dei singoli comuni afferenti al PLUS del distretto Ales-Terralba.
Qualora non tutti i comuni indicassero utenti beneficiari, verranno inseriti soggetti provenienti dai comuni che presenteranno il maggior numero di segnalazioni.
L’obiettivo del progetto è che ogni partecipante possa acquisire capacità e competenze spendibili nel mercato del lavoro, non prevedendo l’intervento uno sbocco occupazionale definito e definitivo.
Le attività verranno articolate in n 4 giornate di attività a settimana di 5 ore al giorno per n. 24 settimane, per complessive n. 480 ore in favore di n. 32 beneficiari.
Per garantire un adeguato inserimento nel corso di formazione, le aziende provvederanno a verificare l’idoneità fisica e quant'altro necessario per l'inserimento dei beneficiari ivi compresa l’assicurazione, avendo le attività ed azioni indicate sopra, come sede di realizzazione, le aziende agricole aggiudicatarie dei servizi.
Per ulteriori dettagli si faccia riferimento al documento allegato. 
Documenti o modulistica allegati

Pubblicata nella sezione Notizie il 09/07/2015

PROGETTO “PERSONE SENZA FISSA DIMORA” - PAR.I.S. “PARTENARIATO PER L’INCLUSIONE SOCIALE”

Tramite Verbale della Conferenza di Servizi del 26.09.2014 è stato approvato il Progetto denominato PAR.I.S., successivamente finanziato dalla Regione Sardegna con Determinazione n* 18003/702 del 05.12.2014.
Il progetto PAR.I.S. prevede l’erogazione di 350 borse viveri di € 94,50 ciascuna per la copertura delle spese di prima necessità.
I beneficiari, che dovranno dimostrare tramite presentazione di ISEE inferiore ad € 4.000,00 l’appartenenza alla soglia di povertà estrema, potranno scegliere, compilando l’apposito modulo,
se richiedere l’intervento a copertura delle spese di:
1. Fatture insolute relative a Utenze domestiche di fornitura di acqua e luce di contatori situati nella residenza del beneficiario;
2. Viveri di prima necessità, ossia:
a. Cereali e legumi;
b. Carne e uova;
c. Pesce;
d. Frutta;
e. Verdura;
f. Latticini;
g. Alimentari per neonati.
Gli interventi potranno essere richiesti entrambi nel limite di € 94,50 totale.

I moduli potranno essere richiesti ai predetti enti o associazioni ed ai comuni di residenza che si occuperanno di dare adeguata visibilità all’intervento.

Le istanze dovranno pervenire, debitamente compilate e sottoscritte dai beneficiari, all’ufficio protocollo del comune di Mogoro (OR) in qualità di Ente gestore dei comuni associati in ambito Plus, dal 01/08/2015 al 30/09/2015.

Alla singola istanza dovranno essere allegati:
1. Documento di identità; 
2. Codice Fiscale;
3. Isee in corso di validità;
4. preventivi di spesa per acquisto beni di prima necessità e/o copia delle fatture insolute di luce e acqua.

Per ulteriori informazioni si legga il documento allegato. 
Documenti o modulistica allegati

Pubblicata nella sezione Avvisi pubblici il 09/07/2015

Spiaggia day 2015

MARTEDÌ 7 LUGLIO 2015 AVRA’ AVVIO IL SERVIZIO DI SPIAGGIA DAY 2015 SECONDO IL CALENDARIO QUI DI SEGUITO RIPORTATO

SPIAGGIA DAY
Martedì 7 - 14 - 21 - 28 Luglio - 4 Agosto   ore 8.00 -14.00
Giovedì 9 - 16 - 23 - 30 Luglio    ore 8.00 - 14.00

BLU FAN (parco acquatico)
Giovedì 6 Agosto  ore 9.00 - 19.00.
Tutti gli orari si riferiscono alla partenza e al ritorno a Curcuris

N.B. Abbigliamento raccomandato:
maglietta e pantaloncini, scarpe tennis, ciabatte e telo o accappatoio per piscina e costume da bagno.

I responsabili dell’organizzazione si riservano la facoltà insindacabile di sospendere i bambini/ragazzi che non si comporteranno in modo disciplinato sia durante il trasporto che durante le attività. Nel caso in cui venissero arrecati danni alle attrezzature in dotazione verrà richiesto il risarcimento.
L’organizzazione metterà a disposizione all’interno del bus un accompagnatore durante il trasporto. 
Documenti o modulistica allegati

Pubblicata nella sezione Notizie il 02/07/2015

AVVISO PROROGA PIANO L. 162/98 ANNUALITA’ 2013 – ANNO 2014 – GESTIONE 2015 PIANI PERSONALIZZATI L. 162/98 DAL 01.07.2015 AL 30.09.2015

SI INFORMANO TUTTI GLI INTERESSATI
che con Delibera di Giunta Regionale n. 33/11 del 30.06.2015 è stata autorizzata la proroga dei piani personalizzati L. 162/98 per l'Annualità 2013 – Anno 2014 – Gestione 2015, riducendo il finanziamento annuale da un minimo di 2,5% per i piani con punteggio inferiore a 70 fino ad un massimo di12,50% per i piani con un punteggio totale inferiore a 48
Si da atto inoltre, che con Delibera di Giunta Regionale n. 33/11 del 30.06.2015 ribadito nella nota della R.A.S. prot. n. 2159/gab del 01.07.2015 che al fine della prosecuzione del Piano Personalizzato di L. 162/98 relativamente ai mesi di Ottobre, Novembre e Dicembre 2015 sarà necessario presentare l’ISEE (entro il 05.08.2015 e non oltre) del singolo utente secondo le nuove disposizioni in materia entrate in vigore dal 01.01.2015, al fine di poter ricalibrare l’importo ammissibile per tale trimestre.
Relativamente alla predisposizione nel nuovo piano personalizzato di L. 162/98, saranno successivamente date disposizioni in merito secondo quanto disposto nella Delibera di Giunta Regionale n. 33/12 del 30.06.2015.
Documenti o modulistica allegati

Pubblicata nella sezione Avvisi pubblici il 02/07/2015

Relazione di fine mandato - Quinquennio 2010 - 2015

La relazione  di fine mandato viene redatta ai sensi dell'articolo 4 del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 149, recante: "Meccanismi sanzionatori e premiali relativi a regioni, province e comuni, a norma degli articoli 2, 17, e 26 della legge 5 maggio 2009, n. 42" , e ss.mm.ii. secondo lo schema approvato con decreto del Ministro dell'Interno di concerto con il Ministro dell'economia e delle Finanze, Conferenza Stato-città ed autonomie locali seduta del 07.02.2013 per descrivere le principali attività normative e amministrative svolte durante il mandato, con specifico riferimento a:
a) sistema e esiti dei controlli interni;
b) eventuali rilievi della Corte dei conti; [Continua]
Documenti o modulistica allegati

Pubblicata nella sezione Amministrazione trasparente il 26/02/2015

Notizie brevi
EVENTI e SCADENZE
IL PAESE
CULTURA
Sezioni
 
Meteo
Questo sito è stato finanziato da
Logo della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Affari Regionali Logo della Regione Autonoma della Sardegna  Stemma del Comune di Curcuris
Realizzazione a cura della società cooperativa "Altra cultura" di Oristano - Webmaster: Natalino Virdis
Valid XHTML 1.0 Strict  Valid CSS!  WCAG 2.0 (Level AA)  Link per il download di Acrobat Reader